martedì 9 gennaio 2007

Apertura...

Il primo post.
Di nuovo non so che dire...
Vorrei trovare una qualche formula propiziatoria perché questo blog sia ricco di riflessioni e frammenti di vissuto.
Ma come al solito, la testa corre più veloce delle mie dita e mi distanzia inevitabilmente da quello che intendevo dire.
Appunto, parliamo di intenzioni, perché no?
Parliamo di intenzioni e di aspettative...la forma embrionale, primitiva di ciò che invece realmente siamo e facciamo.
Io questa pietra la butto lì nello stagno, vediamo quante onde fa...

4 commenti:

Davide ha detto...

Una!!!

Buona fortuna, Gaia... ti seguirò da vicino, e questa volta non intendo lasciare che tu ti arrenda - quindi non ci pensare nemmeno, intesi?

Davide ha detto...

Beh, potresti spiegare cosa significa per te "La grande illusione", per cominciare...

ilbusca ha detto...

Due onde, via...

Gaia ha detto...

riguardo al titolo...credo proprio che seguirò l'esempio di uno dei miei telefilm preferiti (e che mi sta facendo penare parecchio: parlo di Lost, of course ^^): la spiegazione vi sarà data alla fine :p

Con un telefilm del genere il titolo poi calza parecchio, perché a questo punto della serie (verso la fine della 2 stagione)abbiamo tutti l'impressione che tutti i naufraghi dell'isola siano preda di una grande allucinazione collettiva...

E poi così ogni visitatore potrebbe dirci che cos'è "la grande illusione" dal suo punto di vista.