martedì 3 aprile 2007

Maschilismo

L'autrice principale del blog continua a latitare, così ogni tanto riprendo la parola io.
Ultimamente ho parlato spesso di lavoro, siccome però quest'ultimo periodo è stato (ed è tutt'ora) particolarmente duro preferisco invece svagarmi un po' arricchendo la categoria "Miscellaneous".

Sono un maschio, anche se molto spesso quando non riesco ad interessarmi dei tipici argomenti di genere (motori, sport in generale e calcio in particolare...), oppure quando non riesco a vincere la naturale riservatezza e pudore su certi argomenti e scelgo espressioni da fine '800 come "mi ha sedotto", o ancora quando mi commuovo (letteralmente, mi vengono proprio le lacrime agli occhi) di fronte alla bellezza di una certa ragazza, sento la mia virilità in ribasso e me ne vergogno un pochino.
Tuttavia, come tutti i maschi ho dei naturali pregiudizi sulle donne:
- scelgono il compagno dal portafogli, o perlomeno se non è il primo è uno dei fattori determinanti;
- non importa quanto sono in realtà disposte al tradimento, faranno sempre le civette e si compiaceranno sempre di essere corteggiate;
- saranno sempre irrazionali, e riterranno di avere il sacrosanto diritto di essere irrazionali quando e come gli aggrada.

Ce ne sarebbero mille altri, ma preferisco lasciare che siano i commenti ad evidenziarli (per piacere, senza scadere nella volgarità: siamo già d'accordo che "sono tutte p%$#ane", non c'è bisogno di ribadirlo ^^).

Avanti maschietti, dite la vostra!
Si accettano anche commenti femminili, ma solo per difendersi: luoghi comuni sui maschi saranno cestinati in quanto OT, se volete riportarne chiedete a Gaia di aprire uno spazio all'uopo :-)

7 commenti:

ilbusca ha detto...

Cos'e' una p%$#ana? Che lingua e'?

Davide ha detto...

Potrei fare della facile ironia ponendo l'accento su alcuni aspetti del comportamento di tua sorella... ma sarebbe troppo facile.

Quindi ti rispondo: ignora quella parola, il post ne può benissimo fare a meno. Io faccio sempre così con le parole che non conosco, e non ho mai avuto problemi.

Gaia ha detto...

ehhmmm...la latitanza è dovuta alla momentanea mancanza di argomenti degni di essere trattati ^^

@busca: Davide è solito autocensurarsi con tutte le espressioni volgari come "prostitute"

generalmente, posso dire che il primo argomento addotto, ovvero l'importanza della dimensione del p...portafoglio, è del tutto marginale, a meno che non hai a che fare con (quelle povere) donne che hanno bisogno della sicurezza economica per sentirsi meglio.

sul secondo, come noi amiamo essere corteggiate, a voi maschi piace un sacco fare i provoloni...siamo complementari, no?

sull'irrazionalità non posso dire granché...a volte mi dispiace non riuscire a pensare in modo quadrato come certi uomini, altre volte trovo che sia sintomo di fantasia :)

Davide ha detto...

"la fantasia può portare male / se non si conosce bene come domarla"

Brava, Gaia, brava... fatti gli autogol, anzi datti le martellate sul piede (dolorante) da sola: "p...portafoglio", tze!

patata ha detto...

Il Ceruti ha le tette iù gosse della Didona????? Non me ne ero mai accorto..... acc mi sa che ho sbagliao blog.... dannati link nei commenti....

Gaia ha detto...

miiiii, ma una non può neanche scherzare??? °_°
mi era sembrata simpatica l'analogia, tutto qui...

alessandro ha detto...

approvo incondizionatamente l'invito alla violenza verbale e al sessismo gratuito e massimalista.

vorrei tanto scrivere delle cose brutte solo per il gusto di eccitare gli animi... però sto attraversand un periodo di leggerezza adolescenziale. vengo semplicemente sballottato dalle coincidenze della vita, oscillo in balia delle ondate di primavera, cullato da un amore talmente che non si può nemmeno. io adoro le donne. e una in particolare la.